UN ELOGIO VAGO ALL'AGOPUNTURA

Annals of Internal Medicine, 2017

Le recenti linee guida basate sull’evidenza parlano dell’agopuntura come un trattamento che apporta alcuni benefici nelle persone che soffrono di mal di schiena acuto, subacuto e cronico.
Risulta però necessario fare una distinzione tra i benefici riferiti dalle persone che soffrono di mal di schiena acuto e subacuto e quelli dalle persone con mal di schiena cronico.
Per il dolore acuto e subacuto, un’evidenza di bassa qualità ha dimostrato che l’agopuntura porta ad una lieve riduzione dell’intensità del dolore, senza chiari effetti sulla funzione.
Per il dolore cronico, le linee guida offrono una descrizione più ottimistica: un’evidenza di bassa qualità ha dimostrato che l’agopuntura è associata ad una riduzione moderata dell’intensità del dolore e a nessun miglioramento nella funzione subito dopo il trattamento e a 12 settimane, mentre un’evidenza moderata ha mostrato un miglioramento moderato nell’intensità del dolore e nella funzione al termine del trattamento.


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it