L'IMPATTO DEL COMPENSO ECONOMICO SUL RECUPERO DA LESIONI DA COLPO DI FRUSTA NEI SOGGETTI AFFERENTI ALLE COMPAGNIE ASSICURATIVE

Rydman E, European Spine Journal, 2018

Tra i meccanismi di lesione conseguenti ad un incidente su veicolo a motore, il più comune è il trauma da colpo di frusta, il quale può portare ad una varietà di sintomi e manifestazioni cliniche che vengono comunemente definite “disordini associati al colpo di frusta” (Whiplash-Associated Disorders, WAD).
Essendo anche tra le lesioni più comuni nelle persone coinvolte in reclami finanziari nei confronti di compagnie assicurative, uno studio svedese è andato ad indagare il recupero da WAD a 2-4 anni nel contesto medico-legale. Le due maggiori compagnie assicurative svedesi hanno reclutato 144 soggetti e sono stati messi a confronto quelli che hanno ricevuto un compenso economico con quelli che non l’hanno ricevuto. Il tasso complessivo di mancato recupero era del 55.9%, scendendo a 51% nel gruppo senza compenso e salendo a 73% in quello con compenso.
Il disegno di studio non permette di stabilire una relazione causale tra compenso economico e mancato recupero nel lungo termine. Tuttavia, l’assenza di associazione tra il livello di dolore al baseline e il compenso economico (che, se presente, spiegherebbe un tasso maggiore di non recupero in chi riceve il compenso in quanto più colpito dal dolore) sembra a favore della cosiddetta “ipotesi di compenso”, suggerendo quindi che il compenso economico possa essere associato ad outcome peggiori.

Long-term follow-up of whiplash injuries reported to insurance companies: a cohort study on patient-reported outcomes and impact of financial compensation
Eric Rydman, Sari Ponzer, Rosa Brisson, Carin Ottosson, Hans Pettersson-Järnbert.
Eur Spine J. 2018 Jun;27(6):1255-1261. doi: 10.1007/s00586-018-5507-2. Epub 2018 Feb 10.

 


Gruppo di Studio della Scoliosi e della colonna vertebrale
Corso Pavia, 37 - 27029 Vigevano (Pv), Italia - gss@gss.it